Londra. Prima parte.

un-trasloco.jpg

Anche io, come tanti che sono andati a Londra, me ne sono innarmorata!
E’ una sensazione strana, la stessa che ho provato andando a Parigi.
L’aria che respiri, le persone che vedi, i lughi che visiti, tutto ti sembra familiare.
Sarà perchè io sono una “Zanna” ( termine siciliano che vuol dire: zingara), me lo dicono da che sono piccola.
Ho sempre sognato andare in giro per il mondo, ed anche se ho iniziato molto tardi, diciamo che mi sto rimettendo in pari.

Le cose che mi hanno colpito di Londra sono state tante, cercherò di elencarle tutte.

La prima cosa che mi ha colpito, volando sopra la Manica, è stata guardare in in mare e vedere le pale eoliche: mai avevo visto una cosa del genere!Turbiny_wiatrowe_w_Szwecji,_2011_ubt.JPG

(questa foto l’ho presa da internet e non sono le pale eoliche in questione, ma rendono l’idea)

La seconda cosa che mi ha colpito è stato, scendendo dall’aereo, nell’aereoporto di London Stansted, aspettare che si aprissero le porte di “un ascensore” e trovarvici invece della cabina dell’ascensore un “people remove”, un mezzo di locomozione tra una metro ed una funivia, senza guidatore ( lo so perchè ci trovavamo nel primo vagone)
5-automatic-people-mover.jpgLondon_Stansted_people_mover_downhill.JPG

(anche queste due foto non sono mie, ma sono prese da internet)

La terza cosa che mi ha colpito è stata la questione dei passaporti.
Io non sono mai uscita dall’Europa, di conseguenza per me è stata una sopresa trovarmi di fronte a “questo problema”.
Praticamente l’Inghilterra fa parte dell’Europa e non.
Fa parte dell’Europa ma sinceramente, si capisce benissimo che se fosse per Lei non ci vorrebbe stare.
Le cose che lo dimostrano sono: fuso orario, sterlina, guida a sinistra e ti creano problemi se come documento esibisci la carta d’Identità, pur facendo parte dell’unione europea.
Dei miei amici che erano andati a Londra qualche settimana prima di noi, ci avevamp suggerito di portarci i passaporti come documenti da esibire alla dogana. Per fortuna che abbiamo seguito il loro consiglio, altrimenti stavamo ancora lì a fare i controlli di sicurezza!

Con il passaporto è tutto molto più veloce, se poi hai il passaporto ultima generazione quello con il microcip, e per fortuna noi ce l’avevamo, puoi “badggiare” direttamente in una macchina automatica, che ti scannerizza il volto e ti apre il tornello se tutto procede per il giusto verso.

Video esplicativo:

( certo che questa cosa mi ha ricordato un pò troppo i film di fantascienza del genere distopico!!!)

Da qui in poi Londra diventa la “nostra” Londra.
Ho adorato I “Double Decker“i bus a due piani, sia perchè sono “caratteristici”, sia perchè sono panoramici.
Li ho preferiti, tutte le volte che potevamo, alla enorme e ramificatissima “Tube“, metropolitana” di Londra.IMG_0477.jpg
IMG_0466.jpg

queste invece sono foto dall’interno:

IMG_0665IMG_0675IMG_0667IMG_0668IMG_0672

IMG_0728.jpgIMG_0731.jpgIMG_0732.jpgIMG_0733.jpgIMG_0737.jpgIMG_0734.jpgIMG_0738.jpg

Molto ha inciso nella scelta dei bus, il fatto che dopo la prima serata a prendere la metro per andare in più posti possibili, il giorno dopo il mio ginocchio, mi faceva male.
La metropolitana è grandissima e va ovunque, ma è anche la più antica del mondo; di conseguenza, essendo anche a diversi livelli, in moltissime stazioni ( anche se stanno facendo i lavori per renderli agibili a tutti) hanno le barriere architettoniche: insomma ci sono una marea di scalini da fare a piedi.

Siamo andati sul London Eye: è mi è piaciuto tantissimo, peccato solo che era ormai già buio ( lì con il fatto dell’ora in meno alle 16 era già notte fonda!)
Ci siamo andati appena arrivati, perchè se si esibiva il biglietto ferroviario  dello Stansted Express usato in giornata( treno che collega L’aereoporo di Stansted a Londra City), due persone entravano al prezzo di una… e visto che stiamo parlando di 23 sterlien a testa, direi che ne abbiamo proprio approfittato.

IMG_5307IMG_5313.jpg

IMG_0462.jpg

IMG_0464.jpg

Obbligatorio è stato il Big ben: in versione notturna e diurna.

IMG_5320.jpgIMG_5323.jpg

IMG_5324.jpg

IMG_5442.jpg

IMG_5446.jpg

Naturalmente una delle primissime foto che abbiamo fatto è stata alla “phone boot” cabina telefonica!

IMG_0467.jpg

Vi risparmio tutte e 210 foto dentro il British Museum ma vi consiglio caldamente di andarlo a visitare, se proprio non siete amanti, fatelo solo per il fatto che è completamente gratuito.
Si avete capito bene: a Londra tutti i musei sono gratis!
Perchè? perchè si pensa che , chiunque, nonostante la propria situazione economica, debba beneficiare delle cultura… senza parole, solo molta stima per una decisone del genere.

Ho detto che vi risparmio “tutte e 210 foto”, ma almeno qualcuna vi tocca:

British_Museum_Great_Court,_London,_UK_-_Diliff.jpg

(questa foto  sopra non è mia, da come si può vedere ah ah ah)

IMG_0485.jpg

IMG_0495.jpg

IMG_0499.jpgIMG_0511.jpgIMG_0510.jpgIMG_0528.jpgIMG_0538.jpgIMG_0564.jpgIMG_0589.jpgIMG_0590.jpgIMG_0593.jpgIMG_0598.jpgIMG_0599.jpg

IMG_0606.jpg

IMG_0637IMG_0641IMG_0635.jpg

Oltre al British Museum, siamo andati anche alla Nationan Gallery
meraviglioso anche questo.
Merita una visita fosse solo per vedere l’interno achitettonico del museo, come si vede da questa foto non mia presa dal web, e da non dimenticarsi che anche questo è completamente gratis.
E soprattuto merita perchè la metà dei quadri sono nostri!!!
(‘Sta cosa mi sta sul groppone dalla Gioconda, se fosse per me ridarei tutto ai legali proprietari, e poi sicuramente farei, grazie la  loro comprensione, farei girare le opere tramite esposizioni inieranti)

NationalGallery_StaircaseHall_480.jpg

IMG_5339.jpg
Erano tutti quadri molto belli, ma quello che mi ha toccato di più di tutti è stato questo.
Dal vivo sembrava che ti seguisse con gli occhi, meraviglioso.IMG_0649.jpgIMG_0650.jpg

 

 

 

 

 

 

 

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: